Comment bien s'équiper pour pratiquer le trail ?

Come meglio equipaggiarsi per praticare il trail running?

Il trail richiede un'attrezzatura specifica, da adattare in base alla stagione, al meteo e alla distanza da percorrere. La scelta dell'attrezzatura giusta può essere decisiva, per questo alcuni elementi sono fondamentali.

Debuttare nel trail va bene, con l'attrezzatura adatta è meglio.

Quando si fa trail running, con o senza pettorale, ci sono cose che non si possono improvvisare. Se il trail ha il sapore dell'avventura, non bisogna partire senza attrezzatura, o poco attrezzati (il che è quasi peggio). Quindi, affinché l'avventura non si trasformi in una brutta esperienza, ecco i fondamentali da rispettare.

Lo zaino da trail

Se c'è un elemento del vostro equipaggiamento per il trail che dovrebbe attirare la tua attenzione dopo le scarpe, è lo zaino. 

Per partire da soli, devi essere pronto ad affrontare tutte le eventualità. In questa disciplina generalmente bisogna portare con sé l'attrezzatura, l'idratazione, il cibo e l'abbigliamento tecnico in caso di cambiamento meteo (soprattutto in montagna).

Ci sono diversi criteri da tenere in considerazione quando si sceglie lo zaino da trail:

  • Il volume e le tasche: più a lungo sei abituato a correre, più grande dovrebbe essere la dimensione dello zaino, in modo da poter contenere tutto ciò di cui si ha bisogno. Se corri in montagna, il tempo può cambiare velocemente, lo zaino deve avere un grande volume per poter trasportare l'attrezzatura necessaria (una giacca impermeabile per esempio). Anche il numero di tasche e la loro distribuzione sono importanti. A seconda del tuo zaino da trail, puoi organizzarti per trovare rapidamente gli oggetti che stai cercando.
  • Il peso: la leggerezza è una delle caratteristiche principali di uno zaino da trail, ogni trail runner desidera uno zaino che non si senta durante la corsa. Più a lungo corri, più conta ogni grammo in più.

  • L’ergonomia: il tuo zaino deve adattarsi alla tua morfologia, sposare la forma della tua schiena e muoversi il ​​meno possibile durante la corsa. Il comfort è essenziale quando sappiamo che lo terremo sulla schiena per molto tempo.

La nostra selezione di zaini e cinture da trail:

L'abbigliamento da trail

Il tuo outfit dipenderà dalle condizioni climatiche ma anche dall'orario del giorno, in quanto durante la stessa uscita potresti passare al caldo torrido poi, soprattutto quando ti trovi in ​​quota, all'affrontare temperature rigide.

Nel primo caso, puoi indossare pantaloncini leggeri che lasciano circolare l'aria. Nella stagione fredda, pantaloni o calzamaglie, in materiale elasticizzato, che permette di mantenere una buona libertà di movimento allontanando il sudore. Un modello impermeabile per affrontare il maltempo (talvolta è richiesto nell'equipaggiamento obbligatorio in certe gare).

Nella parte alta del corpo, il tuo capo deve avere le stesse caratteristiche. Quando fa caldo, una maglietta aderente ed elasticizzata con cuciture piatte per evitare sfregamenti. Inoltre è indispensabile avere con se sempre una giacca o la giacca anti vento, qualunque sia la stagione e la temperatura iniziale. Materiale idrorepellente per far fronte alle intemperie, cappuccio integrato e tasche per avere tutto il necessario addosso, è il capo tecnico per eccellenza.

La tecnicità dei 3 strati

Questa tecnica molto efficace consiste nel sovrapporre uno o più strati di indumenti in modo da trattenere il calore prodotto naturalmente dal corpo, isolare il corpo dalla temperatura esterna ed evacuare il sudore per rimanere asciutti.

Il primo strato traspirante: viene utilizzato per far evacuare il sudore verso l'esterno e mantenerti asciutto. Questo strato deve essere traspirante, confortevole, leggero, piacevole da indossare e modellare il tuo corpo, da cui il nome di seconda pelle.

Un secondo strato isolante: il suo scopo è sia quello di allontanare il sudore dal primo strato verso l'esterno sia di trattenere il calore corporeo mantenendo l'aria intorno al corpo. Agisce quindi un po' come un thermos, essendo l'aria un ottimo isolante termico.

Un terzo strato di protezione: serve per proteggerti dal vento e dalle intemperie (pioggia, neve, nebbia, ecc.). Il suo ruolo è anche quello di far evacuare il sudore. Deve quindi essere impermeabile, antivento e traspirante.

Questa tecnicità ti aiuta a gestire il tuo comfort durante lo sforzo.

La nostra selezione di abbigliamento da trail:

Nelle gare di trail, spesso c'è delle attrezzature obbligatorie da avere con se, quindi è importante allenarsi per indossarle e imparare ad usarle. Di conseguenza ricordati di fare le tue ricerche e di fare la check-list.

Cosa ricordare: il comfort e la sicurezza sono fondamentali, per questo prima di iniziare un'uscita trail (allenamento o gara) dovrai adattare la tua attrezzatura secondo diversi criteri:

  • La distanza da percorrere
  • Il dislivello
  • Il tipo di terreno
  • Le condizioni meteo

Per completare la tua attrezzatura da trail manca un elemento essenziale: la scarpa da trail!

Diversi criteri sono importanti quando fai la tua scelta: peso, comfort, ammortizzazione, drop, terreno, la frequenza di allenamento... Trova tutti i nostri consigli e la nostra selezione per aiutarti a scegliere la buona scarpa da trail per te.

bandeau avec picto pour l'equipement de trail


1 commento


  • Fabienne Steffen

    Bonjour
    Je suis intéressée au sac à dos trail
    J’habite le Luxembourg.
    Pouvez vous me dire quels magasins au sein de notre pays vendent vos produits. Merci d’avance de votre réponse