Consigli di manutenzione

I prodotti RaidLight sono concepiti e realizzati per la pratica del trail running, dal più ricreativo al più intenso. Questi prodotti sono leggeri, funzionali e non richiedono particolari manutenzioni, ma vogliamo darti alcuni consigli per aiutarti a farli durare più a lungo ed evitare di spendere inutilmente i tuoi soldi per il loro ricambio. Le direttive di non rispetto annullano la garanzia del prodotto, vedrai che con un pò di cura i nostri prodotti dureranno per anni. Si accettano suggerimenti, ingegnosità e miglioramenti, questa pagina verrà aggiornata man mano che ci aiutate a svilupparla. Prenditi cura della tua attrezzatura e goditela per molto tempo.

Tessile

Lascia sempre asciugare il capo prima del lavaggio, l'umidità del sudore e degli ambienti chiusi generano batteri, quindi lasciatelo respirare fino a quando non si asciuga completamente. Se non puoi farlo immediatamente, fallo il prima possibile.

Controlla sempre l'etichetta del tuo prodotto, generalmente i nostri prodotti possono essere lavati in lavatrice a 30 ºC, con detersivo liquido (i detersivi in ​​polvere possono incastrarsi nei pori degli indumenti e compromettere la traspirazione). Lavare in lavatrice per preservare serigrafie e parti riflettenti, senza ammorbidente e senza mai stirare.

Se il capo è sporco di fango, è meglio fare un primo lavaggio a mano.

Se il capo ha un fischietto o un TubeClip® rimovibile, rimuoverlo in modo che non resti impigliato nel cestello della lavatrice.

Non utilizzare l'asciugatrice, non strizzare troppo velocemente, non asciugare al sole: i raggi ultravioletti possono danneggiare i tessuti. Inoltre non lasciare asciugare su fonti di calore intensi, potresti bruciare il tessuto o danneggiato senza che sia visibile ad occhio nudo.

Abbigliamento impermeabile

Le giacche impermeabili richiedono cure un pò diverse perché la membrana MP + ® è un tipo di tessuto speciale.

Lasciare sempre che il capo si asciughi completamente prima di riporlo, le giacche fanno pochissimo odore quando sono asciutte, quindi questo impedirà ulteriori lavaggi.

Questo tipo di capo necessita di lavaggi periodici, almeno ogni dieci utilizzi, in quanto il sudore ostruisce i pori e riduce la traspirabilità, fattore chiave di questi prodotti.

Inoltre non è consigliabile lavarli troppo spesso, con l'usura, il lavaggio e l'attrito, i vestiti perdono gradualmente le loro proprietà.

Potete lavarli a mano, in acqua fredda o tiepida, con un detersivo liquido delicato, ma senza candeggina e senza ammorbidenti (ostruisce i pori). Puoi farlo anche in lavatrice, sempre in un sacchetto a rete e con la cerniera chiusa.

La membrana MP + ® non necessita dell'idrorepellente, puoi farlo ma a seconda della marca e del modello il liquido potrebbe non reggerlo particolarmente bene e inoltre non è necessario.

Non utilizzare l'asciugatrice, non strizzare troppo velocemente, non asciugare al sole: i raggi ultravioletti possono danneggiare i tessuti. Inoltre non farlo asciugare su fonti di calore intenso, potresti bruciare il tessuto o danneggiato senza che sia visibile ad occhio nudo.

Piumini

La manutenzione di questo tipo di giacca è particolarmente delicata.

Lavare in lavatrice a 30 ° e con 2 palline da tennis usate per ventilare il piumino.

Eseguire da 2 a 3 risciacqui.

Asciugare nell'asciugatrice e sempre con 2 palline da tennis.

Se non si dispone di un'asciugatrice, asciugare all'aria aperta sbattendo e girando regolarmente il capo per evitare che la piuma si raggrumerà perdendo il suo potere isolante.

Non utilizzare detersivo in polvere, si consiglia detersivo liquido.

Non asciugare su un termosifone.

Zaini e porta borracce

Per evitare che il prodotto sfreghi i vestiti, lavare prima del primo utilizzo.

Questi prodotti possono essere lavati meno spesso dei prodotti tessili, ma non devono essere dimenticati. Soprattutto alla fine della stagione, quando non lo utilizzerai per settimane.

Lavare in acqua tiepida, con un detersivo liquido delicato o specifico per tessuti sintetici, risciacquare completamente, con una spazzola morbida eliminazione completamente i sali di sudore e lasciare asciugare all'aria e se possibile, all'ombra e senza asciugatrice, lontano da forti fonti di calore.

Ovviamente niente candeggina, ammoniaca, ferro o ammorbidente.

Non è consigliabile lavare questi prodotti in lavatrice, ma puoi comunque farlo con cura. Vi diamo alcuni consigli: sempre in una borsa a rete perché piccoli oggetti possono rimanere impigliati nel tamburo.

Sistemi di idratazione

Indipendentemente dal tipo, i sistemi di idratazione spesso devono essere lavati a secco quando non vengono utilizzati, questo per prevenire la crescita di batteri e odori.

Quando torni a casa dopo aver usato il tuo prodotto, svuotalo completamente e soffia nei tubi e nelle pipette. Lascialo smontato, aperto e all'aria aperta. Le sacche idriche tenere a raccogliere l'acqua nel tubo, quindi dovresti soffiarle più di una volta e riporle solo quando sono completamente asciutte.

Se hai utilizzato bevande energetiche, sali o carboidrati, risciacqua con abbondante acqua prima di asciugare.

Prima di utilizzare il sistema verificare che si chiuda bene e che sia ben impermeabile, non è piacevole accorgersene quando non si hanno altre possibili alternative.

Bastoncini

I bastoncini sono delle parti meccaniche che durante la corsa o camminata sono soggetti a notevoli sollecitazioni, nonostante la semplicità dei loro meccanismi. Richiedono poca manutenzione ma hanno bisogno di una certa cura per prolungare la loro vita.

Il manico e le cinghie possono essere puliti con acqua e sapone neutro, niente di più.

Può capitare che si rompono, contattaci perchè a volte potremmo avere pezzi di ricambio in magazzino, che potremmo venderti.